Minorca ha un ritmo speciale, personalissimo, unico. Un ritmo lento, sereno, capace di integrarsi con armonia nell’ambiente circostante, in rispettosa simbiosi con il la bellezza di un paesaggio tenacemente curato. Nel 1993 Minorca è stata dichiarata Riserva della Biosfera, l’UNESCO ha riconosciuto così i meriti di una meta slow, che privilegia un approccio turistico incentrato sulle attività culturali, ma anche sulla gastronomia, la ricerca del benessere, la pittura all’aperto, i safari fotografici o il birdwatching. Inoltre, Minorca è candidata a diventare Patrimonio dell’Umanità per il valore storico e culturale dei monumenti archeologici della cultura talayótica. E il Biniarroca si trova precisamente ad appena 10 minuti a piedi da uno dei principali siti archeologici dell’isola, il villaggio di Trepucó.

Il nostro staff si occuperà di gestire qualsiasi richiesta dei nostri ospiti, dalle escursioni a cavallo o in kayak al noleggio di barche con e senza capitano, ma anche, per esempio, di organizzare trasferimenti all’interno dell’isola, autonoleggi, visite guidate individuali o di fornire suggerimenti e prenotazioni per ristoranti. Prima del viaggio e per tutta la durata del vostro soggiorno, gli addetti alla Reception, grazie alla loro profonda conoscenza diretta del territorio, saranno sempre pronti a rispondere con soluzioni efficaci a ogni vostra esigenza in merito alle attività da svolgere a Minorca.